Un ponte per l'innovazione. Bando Eni - Università dell'Aquila PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Domenica 09 Agosto 2009 16:52
 
Eni S.p.A. è disponibile ad accogliere presso le proprie strutture fino a 50 persone in 3 anni, fra laureandi, laureati, ricercatori e dottorandi dell’Università degli Studi dell’Aquila, per consentire loro di continuare o avviare lo svolgimento delle proprie attività di studio, di didattica o di ricerca nei settori dell’energia e dell’ambiente.
A tal fine, Eni S.p.A. mette a disposizione fino a 50 sostegni economici (stage con contributo / borse di studio per dottorati e attività di ricerca, ecc).
 
I laureandi, neolaureati, ricercatori e dottorandi dell’Università degli Studi dell’Aquila che verranno accolti da Eni saranno individuati tra i laureati e gli studenti delle Facoltà di:
 
* Ingegneria
* Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali
* Biotecnologie
* Economia
 
e che siano titolari di un contratto di ricerca, ovvero di assegno o borsa di studio o di ricerca erogate dall’Università degli Studi dell’Aquila.
 
 
Fonte: Università degli studi dell'Aquila. 
 
Ultimo aggiornamento Domenica 09 Agosto 2009 16:56