Aree di attesa in caso di emergenza: nuovo elenco pubblicato dal Comune dell'Aquila PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Lunedì 23 Maggio 2011 12:51

Cresce il numero delle aree di attesa, i luoghi del territorio comunale dell’Aquila dove la popolazione può recarsi, in condizioni di massima sicurezza, in occasioni di terremoti o di eventi calamitosi. Le aree in questione sono diventate 71 (a febbraio ne erano state individuate 55).
“Stiamo portando a termine la revisione del Piano di protezione civile – ha spiegato l’assessore Riga – e le aree di attesa costituiscono uno degli elementi principali di questo strumento. Come già spiegato in passato, le localizzazioni che si sono susseguite nel corso del tempo sono state oggetto di continui studi e aggiornamenti e ora siamo arrivati, per questo settore, alla definizione complessiva di tali aree, che costituiscono luoghi di prima accoglienza per la popolazione, raggiungibili attraverso percorsi sicuri e nei quali la popolazione può ricevere informazioni e assistenza. Un lavoro continuo e capillare, proprio per sostenere in modo appropriato tutti coloro che vivono all’Aquila nello scongiurabile caso in cui si debba affrontare una calamità”.
Riga ha inoltre sottolineato come le località in questione “saranno adeguatamente segnalate con degli specifici cartelloni.
Le organizzazioni di protezione civile – ha aggiunto – potranno dunque organizzarsi nel modo migliore, d’intesa con il Comune, per prestare un’assistenza quanto più rapida ed efficace possibile”. L’assessore ha precisato che il piano di Protezione civile sarà dotato anche “di una ben precisa cartografica sulle aree di accoglienza, vale a dire quelle che non saranno dei semplici punti di raccolta, ma saranno già attrezzate con tendoni, bagni e quant’altro necessario per un’assistenza più adeguata. Inoltre – ha concluso Riga – il Piano sarà completo di numerose altre informazioni, in particolare sugli edifici, molto importanti per la prevenzione e l’emergenza”.
Si ricorda inoltre che è sempre operativo l’accordo con FormezPA - Linea Amica Abruzzo, che consente di ottenere informazioni chiamando, dal lunedì al venerdì, il numero verde 800.155.300 (gratuito anche da telefono cellulare), e che è sempre attivo il COC (Centro Operativo Comunale), nella sede comunale di via Ulisse Nurzia 5.
 
 
Fonte: Ufficio stampa del Comune dell'Aquila 

Ultimo aggiornamento Lunedì 23 Maggio 2011 12:54