Contributi per la ricostruzione: nuovi elenchi e una nota del Comune PDF Stampa E-mail
Adempimenti per la ricostruzione - Ricostruzione
Mercoledì 19 Dicembre 2012 23:17

 

Sono stati trasferiti stamani al Comune i fondi destinati alla ricostruzione delle case A, B, C, E a seguito del Decreto n° 2319/2012 della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento dello sviluppo economico. Il suddetto Decreto ripartisce per l'anno 2012 la somma complessiva di euro 244.879.663,00, di cui euro 154.274.187,69 per il Comune di L'Aquila, pari al 63% ed euro 90.605.475,31 per gli altri 56 Comuni del cratere, pari al 37% del totale, a seguito dell'accordo siglato il 22 novembre presso il Ministero della Coesione territoriale. Il Sindaco Cialente e l'Assessore alle Finanze, De Santis, hanno informato che il Comune ha già predisposto tutti gli ordinativi di pagamento per gli indennizzi diretti riguardanti la ricostruzione delle case A, B, C, E, le pratiche di sostituzione edilizia e i Buoni del contributo agevolato. Circa 1.000 mandati potranno dunque essere pagati subito. Da segnalare, inoltre, che il settore Emergenza Sisma e Ricostruzione privata ha ripreso la pubblicazione degli accrediti definitivi e dei contributi massimi ammissibili.

 

ACCREDITI DEFINITIVI

 

contributo definitivo - 18 dicembre 2012 - data pubblicazione 18/12/2012

 

CONTRIBUTI MASSIMI AMMISSIBILI

 

Contributi massimi ammissibili Art. 2 - DCD 27/2010 DEL 18/12/2012

 

Fonte: Centro servizi del Comune dell'Aquila

 

Tags comune
Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Dicembre 2012 23:22