Ricostruzione
Contributi per la ricostruzione e per l'acquisto di abitazione equivalente: nuovi elenchi PDF Stampa E-mail
Adempimenti per la ricostruzione - Ricostruzione
Giovedì 02 Maggio 2013 16:24


Il Comune dell'Aquila ha pubblicato sul proprio sito web un elenco di contributi definitivi per l'acquisto di una abitazione sostitutiva ed altri elenchi relativi a pratiche da integrare. Di seguito il link:

 

ACQUISTO DI ABITAZIONE SOSTITUTIVA

 

contributo definitivo - 2 maggio 2013 - data pubblicazione 02/05/2013

 

PRATICHE DA INTEGRARE

 

Elenco pratiche da integrare (entro il 19/04/2013) - Scarica anche l'avviso - leggere l'avviso

 

Elenco richiesta documentazione dell'11/04/2013

 

ELENCO TOTALE RICHIESTE DI INTEGRAZIONI ALL'11/04/2013

 

CONTRIBUTI MASSIMI AMMISSIBILI

 

Contributi massimi ammissibili Art. 2 - DCD 27/2010 DEL 24/04/2013

Contributi massimi ammissibili Art. 2 - DCD 27/2010 DEL 10/04/2013

 

Fonte: Sito web del Comune dell'Aquila

 

 

Tags comune
Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Maggio 2013 16:38
 
Contributi per la ricostruzione: pubblicato un secondo elenco di buoni contributo da finanziare PDF Stampa E-mail
Adempimenti per la ricostruzione - Ricostruzione
Domenica 21 Aprile 2013 17:21

 

Sul sito internet del Comune dell'Aquila è stato pubblicato un secondo elenco di buoni contributo da finanziare, con un avviso del settore Emergenza Sisma e Ricostruzione privata che spiega le modalità di finanziamento delle pratiche contenute nell'elenco in questione.

 

Scarica l'avviso

 

Scarica l'elenco

 

Per maggiori informazioni vai alla sezione del sito del Comune dell'Aquila

 

Fonte: Ufficio stampa del Comune dell'Aquila

 

Tags comune
Ultimo aggiornamento Domenica 21 Aprile 2013 17:27
 
AVVISO IMPORTANTE. Contributi per la ricostruzione: pratiche da integrare entro il 19 aprile 2013 PDF Stampa E-mail
Adempimenti per la ricostruzione - Ricostruzione
Venerdì 05 Aprile 2013 15:07

 

Sul sito internet del Comune dell’Aquila è stato pubblicato un elenco di pratiche riguardante i contributi per la ricostruzione, che dovranno essere integrate entro il prossimo 19 aprile. Lo ha reso noto il settore Emergenza sisma e Ricostruzione privata, che, in proposito, ha anche elaborato un avviso per chiarire i termini di tale operazione.

In tale avviso è specificato che le integrazioni delle pratiche in questione dovranno essere presentate entro il 19 aprile per consentire alla filiera di completare l’istruzione. Nel caso in cui la documentazione richiesta non dovesse essere prodotta entro quella data, le pratiche saranno trasferite all’Ufficio Speciale per la ricostruzione per la definizione.

Sempre su iniziativa del Emergenza Sisma e Ricostruzione privata sono stati pubblicati sul web del Comune un avviso e un elenco di aggregati al di fuori del centro storico che non sono stati esaminati dalla filiera e che sono stati trasferiti all’Ufficio speciale per la ricostruzione. Avviso ed elenco sono scaricabili dalla sezione “I contributi per la ricostruzione” dell’area “Il Sisma”.

 

ELENCO DELLE PRATICHE DA INTEGRARE ENTRO IL 19 APRILE

 

Elenco pratiche da integrare (entro il 19/04/2013)

Elenco pratiche già integrate al 28 febbraio 2013

 

PRATICHE DA INTEGRARE

 

Elenco richiesta documentazione del 02/04/2013

 

AGGREGATI FUORI DEL CENTRO STORICO TRASFERITI DALLA FILIERA ALL'USRA

 

Elenco degli aggregati

 

CONTRIBUTI MASSIMI AMMISSIBILI

 

Contributi massimi ammissibili Art. 2 - DCD 27/2010 DEL 27/03/2013

Contributi massimi ammissibili Art. 2 - DCD 27/2010 DEL 14/03/2013

 

RETTIFICHE DI CONTRIBUTI MASSIMI AMMISSIBILI

 

Rettifiche Contributi massimi ammissibili del 27/03/2013

 

Fonte: Ufficio stampa del Comune dell'Aquila

 

Tags comune
Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Aprile 2013 08:07
 
Esame dei progetti: prorogato di 30 giorni il termine per la dichiarazione di opzione PDF Stampa E-mail
Adempimenti per la ricostruzione - Ricostruzione
Venerdì 05 Aprile 2013 07:42


E’ stato prorogato di 30 giorni – e dunque fino al prossimo 4 maggio – il termine per effettuare la cosiddetta “dichiarazione di opzione”. Un’opportunità che spetta a tutti coloro che entro lo scorso 5 marzo hanno presentato progetti per la ricostruzione degli edifici danneggiati dal sisma, seguendo la precedente procedura di cui alla Legge 77 del 2009 e successive Ordinanze, Decreti e Circolari. Costoro, pertanto, hanno tempo fino al 4 maggio 2013 per scegliere se procedere con l’istruttoria secondo la precedente normativa oppure adeguare il progetto alla normativa introdotta dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 febbraio 2013, mantenendo la priorità acquisita nell’ordine dell’originario protocollo

Il provvedimento di proroga è stato adottato dal responsabile dell’Ufficio Speciale per la ricostruzione, Paolo Aielli, e conferma inoltre che, in caso di scelta della nuova procedura, dopo la dichiarazione di opzione, i progetti redatti secondo i criteri dettati dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dello scorso 4 febbraio dovranno essere presentati al Comune dell’Aquila entro 120 giorni.

Il decreto di proroga è pubblicato nella pagina “I documenti del responsabile dell’ ufficio” della sezione “L’ufficio speciale per la ricostruzione” dell’area “Il Sisma” del sito internet www.comune.laquila.it, nonché sulla pagina iniziale del portale, nella sezione “Concorsi, gare e avvisi”.

 

Scarica il decreto


Fonte: ufficio stampa del Comune dell'Aquila

Tags comune
Ultimo aggiornamento Venerdì 05 Aprile 2013 07:48
 
Ricostruzione: entro il 4 aprile è necessario fare l'opzione tra la vecchia e la nuova procedura per i progetti già presentati PDF Stampa E-mail
Adempimenti per la ricostruzione - Ricostruzione
Lunedì 25 Marzo 2013 15:31

 


Il Comune dell'Aquila rende noto che tutti coloro che fino alla data dello scorso 5 marzo 2013 hanno presentato progetti per la ricostruzione degli edifici danneggiati dal sisma, seguendo la precedente procedura di cui alla Legge 77/2009 e successive Ordinanze, Decreti e Circolari, hanno tempo fino alla data del prossimo 4 aprile 2013 per effettuare la cosiddetta “dichiarazione di opzione”.
Potranno cioè scegliere, entro quella data, se procedere con l’istruttoria secondo la precedente normativa oppure adeguare il progetto alla normativa introdotta dal DPCM del 04.03.2012, mantenendo la priorità acquisita nell’ordine dell’originario protocollo.

E’ quanto prevede un avviso dell’Ufficio speciale per la ricostruzione, che richiama le prescrizioni del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 febbraio scorso, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 5 marzo. L’avviso in questione sottolinea che, in caso di scelta della nuova procedura, dopo la dichiarazione di opzione, i progetti, redatti secondo le procedure previste dal Decreto in questione, dovranno essere presentati al Comune entro 120 giorni.

L’avviso completo è pubblicato nella pagina “I documenti del responsabile dell’ ufficio” della sezione “L’ufficio speciale per la ricostruzione” dell’area “Il Sisma” del sito internet www.comune.laquila.it.

 

 

Scarica l'avviso

 

Vai alla sezione dell'Ufficio Speciale per la Riciostruzione

 

Fonte: Ufficio stampa del Comune dell'Aquila

 

Tags comune
Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Marzo 2013 15:39
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 76