Notizie
Contributo di autonoma sistemazione (CAS): in pagamento la rata di gennaio 2012 PDF Stampa E-mail
Ultime
Lunedì 05 Marzo 2012 12:22

 


Il Comune dell'Aquila rende noto che è in pagamento la rata di gennaio 2012 del contributo di autonoma sistemazione.

Gli aventi diritto che hanno chiesto la liquidazione in contanti, potranno recarsi in uno qualsiasi degli sportelli della Carispaq. Chi ha invece chiesto il bonifico bancario, si vedrà accreditare la somma sul conto corrente che ha indicato nel giro dei prossimi giorni.

L’elenco completo dei beneficiari di questa forma di assistenza post sisma – che comprende, oltre la mensilità di gennaio, anche il conguaglio dei periodi precedenti – è  pubblicato sul sito internet www.comune.laquila.it, area “Il sisma 2009”, sezione “Contributo di autonoma sistemazione” oppure può essere scaricato da questo sito.

 

 

Scarica l'elenco di Gennaio 2012

 

Fonte: Ufficio stampa del Comune dell'Aquila

 

Tags comune
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 05 Marzo 2012 12:25 )
 
Ricostruzione: stato di attuazione al 29.2.2012 PDF Stampa E-mail
Ultime
Venerdì 02 Marzo 2012 09:05

La Struttura Tecnica di Missione ha pubblicato sul sito del Commissario Delegato per la ricostruzione, lo stato di attuazione della ricostruzione alla data del 29 febbraio 2012.

Sono 6 i documenti pubblicati:

1) Stato di attuazione al 29.2.2012 e programmazione;

2) All. 1 - Cronoprogramma degli interventi pubblici nei comuni del cratere (aggiornato al 27.2.2012);

3) All. 2 - Testo coordinato in materia di sisma (aggiornato al 22.9.2011);

4) All. 3 - Procedure di approvazione dei Piani di Ricostruzione

5) All. 4 - Ipotesi di ripartizione delle risorse per i Piani di Ricostruzione

6) All. 5 - “Griglie” e indicatori per la formazione, l’istruttoria e il finanziamento dei Piani di Ricostruzione

Parte del materiale non riguarda L'Aquila, ma gli altri comuni del cratere.

Segnaliamo come documento di sicuro interesse per i tecnici il testo coordinato in materia di normative.

 

Vai ai documenti

 

Fonte: sito web del Commissario Delegato.

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 05 Marzo 2012 09:48 )
 
Trasloco del settore emergenza e ricostruzione e del settore ripianificazione PDF Stampa E-mail
Ultime
Giovedì 01 Marzo 2012 16:57


E’ in corso il trasferimento degli uffici dei settori Pianificazione e Ripianificazione del territorio, Edilizia privata ed Emergenza sisma e Ricostruzione privata dallo stabile di viale della Stazione nel complesso “Rotilio”. Quest’ultimo è situato a via Strinella alta, per l’esattezza alla confluenza tra via Montorio al Vomano e via Avezzano, e in quella sede si sono insediati, alcuni giorni fa, anche gli addetti del settore Emergenza sisma e Ricostruzione privata che si occupano dell’ammissione e della liquidazione dei contributi per la riparazione degli edifici danneggiati dal sisma, che precedentemente si trovavano all’interno della Scuola della Guardia di Finanza.

Per tale motivo, alcuni di questi uffici non potranno essere aperti al pubblico fino a domani e la loro piena operatività sarà ripristinata nel corso della prossima settimana.I settori interessati si scusano con i cittadini per gli inevitabili disagi dovuti al trasferimento.

 

Fonte: Ufficio stampa del Comune dell'Aquila

 

Tags comune
Ultimo aggiornamento ( Giovedì 01 Marzo 2012 17:00 )
 
Nuove procedure di messa in sicurezza degli edifici danneggiati PDF Stampa E-mail
Ultime
Mercoledì 29 Febbraio 2012 20:39

 

La  Struttura per la Gestione dell’Emergenza ha elaborato una nuova procedura per fornire una soluzione immediata al degrado delle opere provvisionali e alla loro manutenzione. Il documento è consultabile su questo sito nella sezione ‘Normative e documenti/documentazione tecnica’.

Per la prima volta è possibile sostituire i puntellamenti deteriorati con opere di riparazione locale a carattere definitivo, evitando così il dispendio di ulteriori somme per la conservazione di interventi provvisionali realizzati ormai da tempo. Anche sui fabbricati pericolanti che non sono stati messi in sicurezza, è previsto di poter operare con interventi locali di riparazione: il caso riguarda per lo più gli edifici non puntellati che si trovano in zone interdette, ma che il Comune vuole restituire alla fruizione pubblica o nelle quali intende avviare prioritariamente l’attività di ricostruzione.

Nel caso in cui il progetto di ripristino degli edifici sia già stato presentato e in attesa di essere valutato, la procedura prevede che la S.G.E. segnali agli enti preposti al controllo tecnico dei progetti il carattere di urgenza per motivi di pubblica incolumità.

Si ritiene inoltre che tale procedura possa essere un utile intervento preventivo per quegli edifici, puntellati nell’immediata emergenza ma che (specie nei centri storici minori) non rivendicati dai proprietari, irreperibili o non interessati, potrebbero restare per lungo tempo, fonte di pericolo o di spesa pubblica.

 

Scarica il documento dal sito del Commissario

 

Fonte: sito web del Commissario delegato per la ricostruzione

 

 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 29 Febbraio 2012 20:43 )
 
Emergenza e ricostruzione: trasferimento ufficio da Guardia di Finanza al Complesso Rotilio PDF Stampa E-mail
Ultime
Mercoledì 22 Febbraio 2012 19:33

 

Il settore Emergenza e Ricostruzione del Comune dell’Aquila rende noto che lunedì 27 febbraio gli uffici che si occupano dei provvedimenti di ammissione a contributo e della liquidazione dei contributi per la ricostruzione privata, attualmente dislocati all’interno della Scuola della Guardia di Finanza, si trasferiranno nel complesso “Rotilio”. Quest’ultimo è situato a via Strinella alta, per l’esattezza alla confluenza tra via Montorio al Vomano e via Avezzano.

Il trasloco dalla Scuola della Guardia di Finanza di Coppito cominceranno venerdì 24 febbraio, mentre il montaggio delle postazioni e il posizionamento dei fascicoli nella nuova sede del complesso “Rotilio” avverrà lunedì 27 febbraio.

L’ufficio in questione rimarrà regolarmente aperto in entrambi i giorni (venerdì nella scuola della Finanza a Coppito, lunedì al complesso “Rotilio”), ma, ovviamente, visto che saranno in corso le operazioni di trasferimento da una sede all’altra, saranno possibili dei naturali disservizi.

Si consiglia pertanto l’utenza di evitare l’accesso alle sedi in questione nei giorni di venerdì 24 e lunedì 27 febbraio, se non per ragioni strettamente necessarie.

 

Fonte: ufficio stampa del Comune dell'Aquila

 

 

Tags comune
Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 22 Febbraio 2012 19:41 )
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 90