Chiarimenti sulle modalità di erogazione dei contributi per le abitazioni classificate B e C. PDF Stampa E-mail
Notizie - Adempimenti per le fasi di ristoro dei danni
Mercoledì 05 Agosto 2009 09:31

 

Con la circolare del 2 agosto 2009 protocollata con il numero 0032769 il Vice Commissario Delegato Prof. De Bernardinis chiarisce le procedure per l'erogazione dei contributi per i lavori nelle abitazioni classificate B e C a seguito dell'ordinanza 3779 del 6 giugno 2009.

 

L'erogazione del primo 75% del contributo verrà fatta in tre rate sullo stato di avanzamento dei lavori.

 

L'erogazione del restante 25% del contributo è effettuato entro trenta giorni dalla comunicazione di conclusione dei lavori.

 

In tal senso, chiarisce il Vice Commissario, quanto previsto dal capitolo 10 degli Indirizzi per l'esecuzione dei lavori, deve intendersi riferito solo al contributo del 25% per il quale è richiesta la presentazione di specifica documentazione.

 

Per maggiore chuiarezza e per evitare fraintendimenti consigliamo agli interessati la lettura integrale della circolare.

 

Scarica la circolare.

 

Fonte: Dipartimento della Protezione Civile.  

 

Ringraziamo lo studio ZED Progetti per averci fornito i chiarimenti necessari. 

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Agosto 2009 10:19