Tasse: il testo approvato con il maxiemendamento alla legge di stabilità: PDF Stampa E-mail
Notizie - Adempimenti amministrativi, finanziari, bancari
Lunedì 14 Novembre 2011 13:29


Questo è il testo del comma 28 dell'art. 33 della legge di stabilità 2012 approvato definitivamente dalla Camera dei Deputati nella seduta del 12 novembre 2011:

 

"Per consentire il rientro dall'emergenza derivante dal sisma che ha colpito il territorio abruzzese il 6 aprile 2009, la ripresa della riscossione di cui all'articolo 39, commi 3-bis, 3-ter e 3-quater, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, avviene, senza applicazione di sanzioni, interessi e oneri accessori, mediante il pagamento in centoventi rate mensili di pari importo a decorrere dal mese di gennaio 2012. L'ammontare dovuto per ciascun tributo o contributo, ovvero per ciascun carico iscritto a ruolo, oggetto delle sospensioni, al netto dei versamenti gia' eseguiti, e' ridotto al 40 per cento."

 

Legge 12 novembre 2011, n. 183

 

La legge è stata pubblicata sulla GU n. 265 del 14-11-2011  - Suppl. Ordinario n.234

 

Fonte: Sito web della Gazzetta Ufficiale

 

Tags governo
Ultimo aggiornamento Martedì 22 Novembre 2011 17:36