Ordinanza sindacale n. 1959 dell'1.12.2009. Alloggi del fondo immobiliare: criteri e procedure per l'assegnazione ai nuclei familiari. PDF Stampa E-mail
Notizie - Adempimenti amministrativi, finanziari, bancari
Giovedì 03 Dicembre 2009 09:27

Il Sindaco dell'Aquila ha firmato in data 1 dicembre 2009, l'ordinanza n. 1959/GAB con cui vengono individuati i criteri che saranno adottati per l'assegnazione in affitto delle case messe a disposizione del fondo immobiliare. 
 
I requisiti per l'assegnazione sono quelli già applicati per gli alloggi del progetto C.A.S.E. e gli aventi diritto sono individuati, in prima istanza, tra coloro che al censimento di agosto avevano scelto come prima opzione l'alloggio in affitto. Hanno inoltre diritto i titolari di C.A.S.E. che hanno rinunciato all'assegnazione dell'appartamento per richiedere l'affitto, ma verranno inseriti in coda all'elenco, fino a concorrenza degli appartamenti disponibili. Gli eventuali esuberi saranno inseriti in una lista "in via di collocazione" per gli appartamenti del fondo che si renderanno eventualmente disponibili a partire dal 1° gennaio 2010.
 
 
Fonte: Sito internet del Comune dell'Aquila. 
 
Tags comune
Ultimo aggiornamento Giovedì 03 Dicembre 2009 09:44