Bellette luce e gas. Ecco la deliberazione dell'Autorità per l'energia elettrica e per il gas sulle agevolazioni tariffarie per le popolazioni colpite dal sisma. PDF Stampa E-mail
Notizie - Adempimenti amministrativi, finanziari, bancari
Giovedì 31 Dicembre 2009 15:20

Con la deliberazione  n. ARG/com 185/09 del 1° dicembre 2009 l'Autorità per l'energia elettrica ed il gas ha stabilito le linee guida sulle agevolazioni tariffarie per le popolazioni colpite dal terremoto del 6 aprile 2009.
 
Le agevolazioni sono riconosciute fino ad un massimo del 50% e fino ad un periodo massimo di 36 mesi secondo alcuni criteri stabiliti dall'Autorità.
 Le bollette sospese dal 6 aprile al 30 dicembre dovranno essere pagate con una rateizzazione di 24 mesi senza interessi.
 
L'autorità ha stabilito anche che i criteri di rateizzazione dovranno essere resi noti dalle agenzie fornitrici dei servizi sui loro siti internet.
 
Per tutti i chiarimenti si consiglia la lettura della deliberazione che pubblichiamo di seguito.
 
 
Per altre informazioni riguardanti le agevolazioni tariffarie, i pedaggi autostradali il bollo auto e l'ICI consigliamo la lettura dell'articolo di Roberto Raschiatore sul quotidiano Il Centro come sempre molto puntuale e dettagliato. 
 
Fonte: sito web www.autorita.energia.it
 
Ultimo aggiornamento Giovedì 31 Dicembre 2009 15:36