Assegni e titoli di credito. Stop fino al 31 dicembre. PDF Stampa E-mail
Notizie - Adempimenti amministrativi, finanziari, bancari
Venerdì 07 Agosto 2009 21:41

Verrà prorogata fino al 31 dicembre 2009 la sospensione del pagamento degli assegni e dei titoli di credito, che scadeva il 31 luglio secondo quanto previsto dalla legge 77 (che ha convertito del decreto 39).
 
E' quanto comunicato dal Sindaco dell'Aquila Massimo Cialente a seguito di un incontro con la Protezione Civile che ha assunto l'impegno a tradurre in un impegno formale, che sarà pubblicato nei prossimi giorni, che sarà reso pubblico tra pochi giorni.
 
“Con la situazione attuale – hanno aggiunto sindaco e assessore – riattivare i titoli di credito e gli assegni avrebbe significato protestare mezza città e creare una paralisi delle attività produttive ancora superiore rispetto a quella determinata dal terremoto del 6 aprile. Ciò, anche alla luce di quanto previsto dall’ordinanza 3789, che prevede degli indennizzi per le attività produttive, che potranno dare una boccata d’ossigeno alle nostre imprese”.
 
All'incontro hanno partecipato il dott. Aiello ed il dott. Capobianco, dell’ufficio legislativo del Dipartimento della Protezione Civile.

Fonte: Ufficio stampa del Comune dell'Aquila. 
Tags comune
Ultimo aggiornamento Sabato 08 Agosto 2009 08:15